Le noci abbassano il colesterolo

Le noci abbassano il colesterolo

Basterebbero 7 noci al giorno per contrastare il colesterolo cattivo. lo sostiene uno studio condotto dall'Universita di Scranton Pennsylvenia. A fare delle noci un alimento così utile sono i polifenoli. I polifenoli sono antiossidanti naturali presenti nelle piante (oligoelementi polifenolici del tipo bioflavonoidi noti come procianidine, proantocianidine, leucoantocianidine, piconogenoli, tannini, ecc.) e possono risultare utili nella prevenzione dell'ossidazione delle lipoproteine e nel "sequestrare" i radicali liberi; sono accertati inoltre effetti biomedici positivi a livello cardiovascolare, di malattie legate alla senescenza e di arresto della crescita tumorale. I polifenoli sono contenuti anche in altri tipi di frutta secca, ma i ricercatori statunitensi hanno assegnato il primo posto proprio alle noci, risultate le più efficaci per contrastare il colesterolo, nella classifica subito dopo troviamo pistacchi, anacardi, nocciole, mandorle.

Non dimentichiamo comunque che è indispensabile praticare attività fisica per controllare i livelli di colesterolo e trigliceridi. fare esercizio permette al fegato di smaltire i grassi e consente all'intero organismo di restare in salute riducendo fattori infiammatori abbassando il rischio di ictus ed infarto. L'attività fisica è inoltre in grado di sviluppare la produzione della lipoprotein-lipasi, un enzima che interviene distruggendo le lipoproteine a bassa intensità, le famigerate LDL che trasportano il colesterolo e le VLDL che veicolano i trigliceridi.